Tosca

Melodramma in tre atti su libretto di G. Giacosa e L. Illica dal dramma omonimo di V. Sardou

1997

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
La tragedia della cantante Floria Tosca, del suo amato Mario Cavaradossi e del perfido barone Scarpia, un capolavoro del melodramma italiano, è un classico del teatro di Sassari, dove esordì - come produzione dell'Ente Concerti - nel 1956 ma che in città era già stata eseguita fin dagli inizi del secolo. Dopo un'iniziale diffidenza della critica, Tosca - rappresentata per la prima volta al Teatro Costanzi di Roma nel 1900 - divenne un titolo fisso nei teatri di tutto il mondo. È tratta da La Tosca di Victorien Sardou. Nell'edizione del '97 a Sassari venne decisamente apprezzata la direzione d'orchestra di Stefano Ranzani.
Tosca

Edizione

Ricordi

Allestimento

Nuovo allestimento

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

FLORIA TOSCA - Norma Fantini
MARIO CAVARADOSSI - Antonio Lotti
IL BARONE SCARPIA - Antonio Salvadori
CESARE ANGELOTTI - Pietro Vultaggio
IL SAGRESTANO - Dario Benini
SPOLETTA - Gianluca Floris
SCIARRONE e UN CARCERIERE- Marco Lambroni
UN PASTORE - Barbara Puddinu

Direttore d'orchestra

Stefano Ranzani

Orchestra

Orchestra giovanile della Sardegna

Coro

Corale e Coro voci bianche Luigi Canepa

Costumi

William Orlandi

Scenografia

Giuseppe Ranchetti

2019

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2019 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 76 anni.

Archivio delle opere Botteghino