Rassegna stampa

Concerto per gli studenti

L´Unione Sarda

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Provincia di Sassari
Sassari. Le sinfonie saranno gratuite per scuole superiori e università


L´Ente De Carolis apre la stagione con l´inno di Mameli


L ´inno di Mameli (che però è il paroliere, la musica è di Novaro), il "Va Pensiero" e "I Vespri Siciliani" di Verdi: sono i pezzi forti del concerto sinfonico-corale offerto gratuitamente agli studenti delle scuole superiori e dell´Università per celebrare i 150 anni dell´Unità d´Italia. Organizza al Teatro Verdi di Sassari (inizio ore 11) l´Ente concerti Marialisa de Carolis che replica poi alle 20.30 come apertura della 68° stagione lirica. A dirigere l´orchestra dell´ente sassarese è stato chiamato Stefano Ranzani. Il tenore sarà Francesco Anile mentre il coro, diretto dal maestro Antonio Costa, sarà quello dell´Ente concerti di Sassari. Durante il concerto l´attore e regista Sante Maurizi leggerà testi degli autori del Risorgimento Italiano.
Il concerto, finanziato dalla Regione e promosso dal "Comitato per le Celebrazioni dei 150 anni dall´Unità d´Italia della Regione Autonoma della Sardegna", vuole sottolineare l´alto valore simbolico della ricorrenza che ha visto la Sardegna assumere un importante ruolo nel processo di unificazione. L´Isola infatti era sede del Regno d´Italia durante la dominazione sabauda e patria elettiva di Giuseppe Garibaldi.
I biglietti saranno disponibili al botteghino del teatro Verdi ancora oggi dalle ore 17.30 alla 20, previa presentazione di documento di identità o libretto universitario. Il programma prevede nella prima parte l´esecuzione dell´Inno di Mameli (Novaro), sinfonie dal "Guglielmo Tell" (Rossini), dalla "Norma" (Bellini) e dal "Nabucco" (verdi). Nella seconda parte ancora Giuseppe Verdi con "I Lombardi alla Prima Crociata", "I Vespri Siciliani" e il "Macbeth".

L'opera

Concerto Sinfonico – Corale

Celebrazioni per il 150° Anniversario dell´Unità d´Italia Musiche di Rossini, Bellini, Verdi

Download

Articoli