Rassegna stampa

L´ente De Carolis guarda al futuro "Stagione 2012 nel nuovo auditorium"

Sassarinotizie.com

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
SASSARI. Il bilancio della stagione lirica 2011 è positivo. Anche se, come sempre, lo sguardo degli organizzatori diventa un po´ meno positivo se si guarda al futuro: pesano in particolare le incognite legate ai finanziamenti regionali e il trasferimento nel nuovo teatro. Questa mattina a Sassari si è svolta la conferenza stampa conclusiva con il presidente dell´Ente "Marialisa De Carolis" Alessandro Bisail, il direttore artistico Marco Spada e il professor Antonello Mattone. Bisail ha preso la parola per primo per sottolineare soprattutto gli aspetti positivi della stagione. "Devo dire un grande grazie alla città e all´amministrazione comunale perché non ci siamo sentiti soli. È la prima volta che lo faccio pubblicamente, ma è necessario farlo perché i risultati che abbiamo conseguito sono veramente importanti". Bisail è soddisfatto anche sul versante dei numeri: quest´anno abbiamo avuto 145 nuovi abbonamenti. Spada ha invece approfondito l´andamento della stagione dal punto di vista artistico. "Abbiamo dato la dimostrazione che nei momenti di crisi non bisogna ripiegarsi su se stessi ma occorre rilanciare e noi lo abbiamo fatto portando avanti nonostante le difficoltà un cartellone con ben 4 titoli d´opera e 3 concerti".

Il futuro è già dietro l´angolo. Nel 2012 infatti la prossima stagione andrà in scena (salvo problemi) nel nuovo auditorium comunale che proprio in questi giorni è in fase di collaudo. E non mancheranno i problemi tecnici, come ha spiegato Antonello Mattone. "Il palco è più piccolo rispetto a quello del Verdi, quindi non mancheranno i problemi per le opere in coproduzione". Non solo. "Il nuovo auditorium ha spese correnti per un milione di euro all´anno, di cui 340 mila soltanto per la corrente elettrica, quindi bisognerà portare in scene opere più popolari che siano in grado di riempire gli spalti". Ora entro il 31 gennaio bisognerà presentare al ministero il calendario della nuova stagione lirica. "Chiediamo alla Regione un finanziamento sullo stesso livello del 2012 e, soprattutto, chiediamo di sapere l´ammentare del finanziamento il prima possibile, in modo che possiamo organizzarci per il meglio".



[url="http://www.sassarinotizie.com/articolo-8438-l_ente_de_carolis_guarda_al_futuro__stagione_2012_nel_nuovo_auditorium_.aspx"]Leggi l´articolo dal sito[/url]

L'opera

Concerto Sinfonico

Musiche di Nino Rota, Giacomo Puccini e Ottorino Respighi

Articoli