Rassegna stampa

´LA TRAVIATA´ DI VERDI IN SCENA AL TEATRO COMUNALE DI SASSARI

GBOPERA

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Sarà l´ultimo appuntamento con la lirica nel cartellone dell´Ente Concerti ´Marialisa de Carolis´: La traviata di Giuseppe Verdi andrà in scena venerdì 6 e domenica 8 dicembre al Teatro Comunale di Sassari. L´Ente Concerti prosegue così con l´omaggio a Giuseppe Verdi del quale, quest´anno, ricade il bicentenario della nascita (Le Roncole, Busseto, 10 ottobre 1813). Quest´anno, anche per ´La traviata´ ricorre un importante anniversario: ricadono infatti i 160 anni dalla prima volta in cui andò in scena al Gran Teatro La Fenice di Venezia, era il 6 marzo 1853. Quella che il pubblico potrà vedere a Sassari è nota anche come La traviata ´degli specchi´, con le scene dell´artista ceco Josef Svoboda (Caslav 1920 - Praga 2002) che le creò per l´Arena Sferisterio di Macerata Opera nel 1992. Svoboda fu autore di oltre 500 scenografie per i teatri di tutto il mondo ed è considerato uno dei maggiori rappresentanti del rinnovamento scenografico del secondo dopoguerra.
La regia e le luci sono di Henning Brockhaus. Sul podio, per dirigere l´orchestra dell´Ente, ecco il gradito ritorno di Francesco Lanzillotta, altra importante giovane bacchetta italiana. Nei ruoli principali, quello di Violetta Valery e di Alfredo Germont, il pubblico potrà vedere e ascoltare due giovani cantanti: Francesca Dotto, 24enne promettente soprano trevigiano, e il tenore napoletano Alessandro Scotto di Luzio, tra i più giovani tenori italiani. Per entrambi si tratta di un debutto nei due ruoli. Sul palco del Teatro Comunale ritorna Simone del Savio che la scorsa stagione, sotto la regia di Marco Spada, ottenne un buon successo personale nel ruolo di Figaro in Le nozze di Figaro. Il pubblico sassarese potrà ascoltarlo nell´interpretazione di Giorgio Germont. Assieme a loro ci saranno Chiara Fracasso (Flora Bervoix), Emanuela Grassi (Annina), Matteo Desole (Gastone), Gianluca Margheri (Barone Douphol), Salvatore Grigoli (Marchese D´Obigny), Francesco Solinas (Dottor Grevill).
Sul palco anche il Coro dell´Ente Concerti Marialisa de Carolis diretto dal maestro Antonio Costa. L´allestimento è di proprietà della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi mentre la riproduzione delle scene è a cura di Benito Leonori. I costumi sono di Giancarlo Colis.
La programmazione dell´Ente Concerti prosegue il 10 dicembre, con il concerto sinfonico con le musiche di Wagner e Dvorak. A dirigere l´orchestra dell´Ente ci sarà Francesco Maria Colombo.

L'opera

La traviata

La traviata, opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, è basata su La signora delle camelie, opera teatrale di Alexandre Dumas (figlio), che lo stesso autore...

Articoli