Rassegna stampa

Oggi torna la lirica Paoletta Marrocu sarà Lady Macbeth

La Nuova Sardegna

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram

L´allestimento proposto è del Circuito lirico lombardo, la regia è affidata ad Andrea Cigni


Si alza il sipario questa sera, alle 20,30, al Teatro Verdi di sassari, sulla stagione lirica 2009 dell´Ente concerti [quote]Marialisa De Carolis[/quote]: un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della lirica.
L´inaugurazione della tradizionale stagione, come spesso è accaduto nella storia del Politeama, avverrà nel segno di Giuseppe Verdi, con un´opera che manca dal palcoscenico sassarese da ben venticinque anni: il [quote]Macbeth[/quote].
Il melodramma in quattro atti, composto su un libretto - tratto dall´omonimo dramma di William Shakespeare - firmato da Francesco Maria Piave, con molte parti riviste o riscritte da Andrea Maffei, andò in scena per la prima volta al Teatro della Pergola di Firenze nel 1847. Successivamente, nel 1865, l´opera fu ripresa per la rappresentazione parigina, e Verdi apportò alcune modifiche alla partitura per le quali chiese l´intervento dello stesso librettista.
L´opera arrivò in Sardegna soltanto undici anni dopo, nel 1858, al Teatro Civico di Cagliari. Per ciò che riguarda Sassari, invece, non essendo ancora disponibile una cronologia completa degli spettacoli teatrali del Civico, va detto che la prima notizia di un allestimento dell´opera verdiana risale al 1868, nella cosiddetta stagione di Carnevale. In seguito l´opera fu nuovamente allestita, esattamente dieci anni dopo, in una delle stagioni firmate dall´impresario Annibale Cicognani. Poi occorrerà attendere il 1984, quando - con la direzione artistica del [quote]De Carolis[/quote] appena assunta da Alberto Peyretti - il [quote]Macbeth[/quote] andò in scena con la direzione dello stesso Peyretti e con la regia firmata da Luciano Damiani: una bella edizione che molti musicofili ancora ricordano.
L´odierno allestimento, basato sulla versione parigina dell´opera e sull´edizione critica approntata da David Lawton per l´editore Ricordi, è del Circuito Lirico Lombardo, che lo ha realizzato in coproduzione con i teatri di Trento e di Pisa. Le scene e i costumi sono firmati da un professionista che ormai da undici anni è presente nelle stagioni del Verdi, Alessandro Ciammarughi, mentre la regia è di Andrea Cigni. A dirigere il [quote]Macbeth[/quote] sarà l´ungherese Balács Kocsár, che ha iniziato la sua carriera di direttore appena quattro anni fa, a Lipsia, con il [quote]Flauto magico[/quote] di Mozart.
Punto di forza del cast vocale è il soprano cagliaritano Paoletta Marroccu nei panni di Lady Macbeth. La Marrocu è una tra le più interessanti voci liriche del panorama nazionale, già diretta da Muti alla Scala nello stesso ruolo. Ad interpretare Macbeth sarà invece Luca Grassi, che torna a Sassari a distanza di un anno, dopo aver interpretato Israele nel [quote]Marino Faliero[/quote], andato in scena anche al Teatro Donizetti di Bergamo. Di quello stesso cast faceva parte anche Paola Spissu, che nella parte della Dama ritorna a calcare le scene del Verdi. Tra gli interpreti già noti al pubblico cittadino, presenti nell´opera di Verdi, anche quello di Alessandro Liberatore (Macduff), che a Sassari ha cantato nella [quote]Clemenza di Tito[/quote], in [quote]Traviata[/quote] e in [quote]Werther[/quote], ed Enrico Turco (Banco), già nel cast di [quote]Mosè in Egitto[/quote]. Per la prima volta a Sassari, invece, il tenore Marco Voleri, che interpreterà il personaggio di Malcom.
L´orchestra è quella del [quote]De Carolis[/quote], come da tradizione degli ultimi anni, mentre il coro è quello della corale [quote]Canepa[/quote], preparato da Luca Sirigu.
Del [quote]Macbeth[/quote] sono previste due repliche: venerdì 9 alle 20.30 e domenica 11 alle 16.30.

(Antonio Ligios)

L'opera

Macbeth

Torna dopo 25 anni a Sassari Macbeth, di Giuseppe Verdi. Il dramma - riassunto dell'intenso lavoro shakespeariano - racconta della violenta ascesa al trono di Scozia di Macbeth, spinto dalla...

Articoli