Tosca

Melodramma in tre atti di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica

1956

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
L'esordio di una delle più celebri opere di Giacomo Puccini (1900) nel cartellone del De Carolis avviene nel 1956, alla ripresa della Stagione lirica forzatamente ferma, l'anno precedente, per lavori di restauro al pavimento e al palcoscenico del Teatro Verdi; l'opera era stata comunque proposta al Politeama fin dagli inizi del secolo, esattamente dal 1902, e l'ultima esecuzione in città era del 1951. Alla serata di "reinaugurazione" del teatro era presente Antonio Segni, allora presidente del Consiglio. La tragedia della cantante Floria Tosca, del suo amato Mario Cavaradossi e del perfido barone Scarpia, un classico del melodramma italiano, sarebbe tornata poi al teatro di Sassari ripetutamente in futuro, fino alla chiusura della Stagione 2017. Dopo un'iniziale diffidenza della critica, Tosca - rappresentata per la prima volta al Teatro Costanzi di Roma - divenne un titolo fisso nei teatri di tutto il mondo. È tratta da La Tosca di Victorien Sardou, molto apprezzata da Giuseppe Verdi che avrebbe voluto musicarla prima di Puccini.
Tosca

Edizione

Ricordi

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

Lucia Kelston Ferraris
Marina Cuccio
Primo Zambruno
Mario Zanasi
Agostino Ferrin
Guido Pasella
Cesare Masini Sperti
Angelo Mercuri

Direttore d'orchestra

Franco Ferraris

Maestro del coro

Bruno Pizzi

2020

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2020 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 77 anni.

Archivio delle opere Streaming Botteghino