Simon Boccanegra

Melodramma in un prologo e tre atti su libretto di Francesco Maria Piave e Arrigo Boito

1988

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram

Dodici anni dopo il suo esordio assoluto a Sassari - non risultano rappresentazioni al Civico né al Politeama Verdi - torna Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi, tra drammi familiari e gelosie politiche all'ombra del potere nella Genova del '300. Stella dell'allestimento sassarese è il protagonista, il baritono Renato Bruson. Lunga e difficile la genesi dell'opera per come la conosciamo oggi: una prima versione andò in scena alla Fenice di Venezia nel 1857 ma con un clamoroso insuccesso, tale da convincere il compositore a metterla da parte, nonostante le insistenze dell'editore Ricordi che ne chiedeva un rimaneggiamento. Soltanto molti anni dopo Verdi, convinto dalle proposte del nuovo librettista Arrigo Boito, decise di riprendere l'opera, modificarla profondamente e portarla al successo alla Scala di Milano nel 1881.

Simon Boccanegra

Edizione

Ricordi

Allestimento

Nuovo allestimento

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

SIMON BOCCANEGRA - Renato Bruson (26/10 - 1/11), Mario Sereni (29/10 - 4/11)
MARIA BOCCANEGRA - Josella Ligi
JACOPO FIESCO - Nicola Ghiuselev
PAOLO ALBIANI - Lucio Gallo
GABRIELE ADORNO - Vincenzo Bello
PIETRO - Franco Felici
UN CAPITANO - Mauro Buffoli
UN´ANCELLA - Maria Mastino

Direttore d'orchestra

Alberto Peyretti

Orchestra

Orchestra sinfonica del Teatro e/o musica - Sassari

Coro

Corale Luigi Canepa

Maestro del coro

Antonio Costa

Costumi

Tita Tegano

Scenografia

Tita Tegano

2020

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2020 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 77 anni.

Archivio delle opere Botteghino