Tosca

Melodramma in tre atti su libretto di G. Giacosa e L. Illica dal dramma omonimo di V. Sardou

1988

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Nell'edizione 1988 di Tosca torna una grande stella, Raina Kabaivanska, che aveva già dato prova della sua classe in città nella Butterfly del 1975. La tragedia della cantante Floria Tosca, del suo amato Mario Cavaradossi e del perfido barone Scarpia, un capolavoro del melodramma italiano, è un classico del teatro di Sassari, dove esordì - come produzione dell'Ente Concerti - nel 1956 ma che in città era già stata eseguita fin dagli inizi del secolo. Dopo un'iniziale diffidenza della critica, Tosca - rappresentata per la prima volta al Teatro Costanzi di Roma nel 1900 - divenne un titolo fisso nei teatri di tutto il mondo. È tratta da La Tosca di Victorien Sardou, lavoro molto apprezzato da Giuseppe Verdi che avrebbe voluto metterlo in musica prima di Puccini.
Tosca

Edizione

Ricordi

Allestimento

Nuovo allestimento

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

FLORIA TOSCA - Raina Kabaivanska (27 e 30/10 - 2/11), Antonella Pianezzola (5/11)
MARIO CAVARADOSSI - Mario Malagnini (27 e 30/10), Maurizio Frusoni (2 e 5/11)
IL BARONE SCARPIA - Licinio Montefusco
CESARE ANGELOTTI - Franco Federici
IL SAGRESTANO - Orazio Mori
SPOLETTA - Mauro Buffoli
SCIARRONE e UN CARCERIERE - Guido Pasella

Direttore d'orchestra

Angelo Campori

Orchestra

Orchestra sinfonica del Teatro e/o musica - Sassari

Coro

Corale Luigi Canepa - Sassari

Maestro del coro

Antonio Costa

Regia

Ivo Guerra

2019

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2019 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 76 anni.

Archivio delle opere Botteghino