Il tabarro

Opera in un atto su libretto di Giuseppe Adami

1996

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Nel 1996 il direttore artistico Elisabetta Maschio decide di mettere in scena in una sola serata il "trittico" di Puccini, tre opere in un atto solo: Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi, proposte con successo il 14 dicembre 1918 al Metropolitan di New York. Il tabarro è la più cupa: racconta di una coppia in crisi che vive su un barcone a Parigi, colpita dalla morte del figlio e per questo schiava del dolore. La giovane moglie vorrebbe allacciare una relazione con uno dei lavoranti del marito, ma quest'ultimo per un equivoco viene scoperto e ucciso dall'uomo e il suo corpo nascosto sotto un pesante tabarro. Il tragico epilogo colpirà la donna con orrore.
Il tabarro

Edizione

Ricordi

Allestimento

Nuovo allestimento

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

MICHELE - Mauro Buda
LUIGI - Gilberto Maffezzoni
TINCA - Nicola Pamio
TALPA - Giuseppe Riva
GIORGETTA - Elena Lo Forte
FRUGOLA - Anna Bonitatibus
UN AMANTE e VENDITORE DI CANZONETTE - Gianluca Floris

Direttore d'orchestra

Stefano Ranzani

Orchestra

Orchestra giovanile della Sardegna del Teatro e/o musica

Coro

Corale Luigi Canepa

Maestro del coro

Antonio Costa

Costumi

Luisa Salvini

Scenografia

Allen Lee Moyer

Assistenza regia

Gianni Marras

Luci

Christian Pinaud

2019

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2019 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 76 anni.

Archivio delle opere Botteghino