Suor Angelica

Opera in un atto su libretto di Giovacchino Forzano

1996

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
La seconda - e più amata dall'autore - delle tre opere del "trittico" (1918) è Suor Angelica: una donna che da sette anni vive chiusa in un convento a causa di un amore clandestino, si chiede disperata che destino abbia avuto il figlio nato da quella relazione. Una zia, giunta per reclamare una firma di rinuncia all'eredità di famiglia in favore della sorella, le comunica che il bambino è morto da tempo. La disperazione di suor Angelica, la protagonista, la spinge al suicidio, non prima di aver chiesto perdono alla Madonna che in punto di morte le appare porgendole il bambino.
Suor Angelica

Edizione

Ricordi

Allestimento

Nuovo allestimento

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

SUOR ANGELICA - Amarilli Nizza
LA ZIA PRINCIPESSA - Sarah MĀ“Punga
LA BADESSA - Anna Bonitatibus
LA SUORA ZELATRICE - Maria Rosa Orani
LA MAESTRA DELLE NOVIZIE - Elisabetta Manca
SUOR GENOVEFFA - Anna Maria Pittalis
SUOR OSMINA - Elena Belfiore
SUOR DOLCINA - Giovanna Donadini
LA SUORA INFERMIERA - Laura Brioli

Direttore d'orchestra

Stefano Ranzani

Orchestra

Orchestra giovanile della Sardegna del Teatro e/o musica - Sassari

Coro

Corale Luigi Canepa - Sassari; Coro dei bambini della Canepa

Costumi

Luisa Salvini

Scenografia

Allen Lee Moyer

Assistenza regia

Gianni Marras

Luci

Christian Pinaud

2019

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2019 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 76 anni.

Archivio delle opere Botteghino