Gianni Schicchi

Opera in un atto di Giovacchino Forzano

27 NOVEMBRE 20:45 / 28 NOVEMBRE 20:45 / 29 NOVEMBRE 17:00

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Terza e ultima delle opere in un atto del "trittico" pucciniano, Gianni Schicchi è quella più famosa e rappresentata. Ambientata nella Firenze medievale, racconta l'astuzia di Gianni Schicchi, chiamato da una famiglia nobile perché il decano, defunto da poche ore, non ha lasciato niente ai parenti e tutto a un convento di frati: la furbizia del protagonista è nota e si cerca da lui una soluzione. Schicchi, che non ha in simpatia la snobistica famiglia - ed è da loro ricambiato - suggerisce di chiamare un notaio mentre lui si fingerà il ricco morente. Mentre detta le ultime volontà, ordina però al notaio che venga lasciato tutto proprio a Schicchi - cioè a se stesso - e minaccia la famiglia di denunciare alle autorità lo scambio di persona in cui anche loro sono coinvolti.
Gianni Schicchi

Edizione

Casa Ricordi - Milano

Allestimento

Nuovo allestimento in collaborazione con l´Accademia di Belle Arti "M. Sironi" di Sassari

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

GIANNI SCHICCHI - Marco Filippo Romano
LAURETTA - Miriam Carsana
LA ZITA - Silvia Beltrami
RINUCCIO - Giuseppe Infantino
GHERARDO - Marco Puggioni
NELLA - Maria Ladu
BETTO DI SIGNA - Nicola Ebau
SIMONE - Francesco Musinu
MARCO - Matteo Loi
LA CIESCA - Lara Rotili
MAESTRO SPINELLOCCIO - William Hernández
SER AMANTIO DI NICOLAO - William Hernández
PINELLINO - Antonello Lambroni
GUCCIO - Fabrizio Mangatia

Direttore d'orchestra

Leonardo Sini

Orchestra

Orchestra dell´Ente Concerti "Marialisa De Carolis"

Luci

Tony Grandi

2020

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2020 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 77 anni.

Archivio delle opere Botteghino