La Bohéme

Opera in quattro quadri di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica

1999

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Tra le opere più rappresentate a Sassari - la prima edizione fu nel 1898 al vecchio Politeama - La bohème è un inno all'amicizia e alla vita, appunto, bohèmien degli artisti. Opera in quattro quadri, debuttò al Teatro Regio con la direzione di Arturo Toscanini nel 1896. Ambientata a Parigi nel 1830, racconta le vicende di Rodolfo e Mimì, di Musetta e Marcello, di Schaunard e Colline, fino al suo tragico epilogo. L'edizione sassarese di quell'anno fu piuttosto sfortunata - ci fu un blackout la sera della prima e il tenore dovette essere sostituito all'ultimo - ma riportò un buon successo.
La Bohéme

Edizione

Ricordi

Allestimento

Allestimento del Teatro Regio di Parma

Lingua

Italiano

Personaggi e interpreti

ALCINDORO - Dario Benini
BENOIT - Alessandro Busi
RODOLFO - Dario Balzanelli
MUSETTA - Donata D´Annunzio Lombardi
MARCELLO - Giuseppe Garra
COLLINE - Enrico Iori
MIMÌ - Carmela Remigio/Gianna Queni
SCHAUNARD - Gianluca Valenti

Direttore d'orchestra

Marco Zambelli

Orchestra

Orchestra giovanile della Sardegna - Sassari

Coro

Polifonica Santa Cecilia; Voci bianche della corale Canepa - Sassari

Costumi

Nica Magnani

Scenografia

Nica Magnani

2019

Stagione Lirica

Il programma della Stagione Lirica e Sinfonica 2019 di Sassari curata dall'Ente Concerti Marialisa de Carolis.
Il maggior evento culturale della città, da 76 anni.

Archivio delle opere Botteghino