Rassegna stampa

´Falstaff´ aprirà la stagione lirica

La Nuova Sardegna

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
Dall´Ente concerti di Sassari le prime anticipazioni sul cartellone del 2013
SASSARI Si preannuncia una stagione lirica ricca di titoli di richiamo quella che si aprirà quest´anno al Teatro Comunale. Saranno due opere di Verdi as aprire e a chiudere il cartellone. L´11 ottobre sarà proposto ´Falstaff´, l´ultima opera di Verdi, andata in scena per la prima volta a Milano nell´ambito della stagione di Carnevale e Quaresima del Teatro alla Scala, il 9 febbraio 1893, con la direzione di Edoardo Mascheroni. A chiudere il cartellone dell´Ente lirico sarà invece ´La traviata´ (6 e 8 dicembre), andata in scena per la prima volta al Gran Teatro La Fenice di Venezia il 6 marzo 1853. Tra le due opere di Verdi, il programma della stagione prevede l´opera di un altro grande compositore italiano che visse a cavallo tra l´Ottocento e il Novecento, Pietro Mascagni, del quale quest´anno ricorrono i 150 anni dalla nascita (Livorno, 7 dicembre 1863). Di Mascagni i sassaresi, il 25 e 27 ottobre, potranno vedere ´Cavalleria rusticana´ (la prima fu 17 maggio 1890 al Teatro Costanzi di Roma) il cui libretto venne scritto da Guido Menasci e Giovanni Targioni-Tozzetti, di quest´ultimo ricorre la celebrazione dei 150 anni dalla nascita (Livorno, 17 marzo 1863). La quarta opera in cartellone (15 e 17 novembre) è ´Così fan tutte´ di Wolfgang Amadeus Mozart, la terza e ultima opera italiana scritta dal compositore salisburghese su libretto di Lorenzo da Ponte, andata in scena per la prima volta al Burgtheater di Vienna il 26 gennaio 1790.

L'opera

Falstaff

Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi - e anche di Richard Wagner, onorato con un concerto sinfonico - l'Ente Concerti allestisce nel 2013 ben due opere del maestro di Busseto....

Download

Articoli